Nwes Horizontal 01Nwes Horizontal 01

Translations

Team FJ rivela il calendario, il formato e l’impatto della EuroNASCAR Esports Series sul campionato reale e la entry list provvisoria


La NASCAR Whelen Euro Series entrerà nel mondo delle corse virtuali con un nuovo campionato, la EuroNASCAR Esports Series. Il via verrà dato il 21 aprile con un’entusiasmante Prologue Race sul celebre Daytona International Speedway Road Course, il campionato virtuale si articolerà su sette eventi che assegneranno un punteggio e che, per la prima volta nel sim-racing, avranno un impatto sul campionato Teams 2020 della NWES.

Tutti i team della NWES e più di 60 piloti hanno già confermato la loro iscrizione alla prima stagione della ENES, pronti a darsi battaglia ogni martedì sera in diretta dalle from 20:00 CET con un formato compatto e appassionante.

Un calendario ricco di piste europee e americane

Dopo il Prologue, evento extra campionato, a Daytona, il 28 aprile la EuroNASCAR Esports Series si sposterà virtualmente verso Brands Hatch, per una serata di Pure Racing sull’iconico Indy Circuit, sede nella vita reale del famoso American SpeedFest. Il martedì successivo, la ENES sorvolerà l’Atlantico per correre a Watkins Glen, dando la possibilità ai piloti europei di cimentarsi sulla leggendaria pista dello stato di New York.

Il 12 maggio, il campionato tornerà in Europa per celebrare un debutto molto speciale: per la prima volta il Circuit Park Zandvoort darà il benvenuto ai piloti della NWES per una tiratissima gara sullo stradale da 4.307 km con lo sfondo della costa del Mare del Nord. Il tracciato stradale del leggendario Indianapolis Motor Speedway chiuderà la regular season 19 maggio.

Per il primo evento dei playoffs, a punteggio doppio, la ENES tornerà a Brands Hatch, gareggiando per la prima volta sul tracciato del Grand Prix. La seconda Semi Final si terrà sullo speciale Charlotte Roval in North Carolina, mentre la stagione si concluderà al Circuit Zolder, in Belgio, uno dei gioielli del calendario reale della NWES.

ENES Season 1 Calendar

Apr 21 Daytona Road Course (non-championship event)
Apr 28 Brands Hatch Indy Circuit
May 5 Watkins Glen International
May 12 Circuit Park Zandvoort
May 19 Indianapolis Motor Speedway Road Course
May 26 Brands Hatch Grand Prix Circuit
Jun 2 Charlotte Roval
Jun 9 Circuit Zolder

Impatto sulla vita reale: Teams Championship points for the ENES title

I piloti lotteranno non solo per diventare il primo campione della ENES. Per la prima volta, i risultati della serie virtuale influenzeranno il vero campionato Teams 2020 della 2020 NASCAR Whelen Euro Series. Alla fine della stagione virtuale, il campione della ENES porterà 40 punti bonus al proprio team, l’equivalente di una gara della regular season, il secondo classificato porterà a casa 35 punti, il terzo 34 punti e così via. Nel campionato reale una vettura NWES è condivisa da due piloti e il loro punteggio si somma per il campionato Teams. Nella ENES, invece, ogni pilota concorreranno separatamente e solo il miglior piazzato otterrà i punti per il team alla fine della stagione.

Tutto ciò aggiungerà pepe alla lotta per la vittoria virtuale, mentre team e piloti si lanceranno all’inseguimento dei punti bonus che potrebbero essere decisivi per il campionato Teams 2020.

Un entusiasmante formato di gara

Con più di 60 partecipanti già iscritti, la prima EuroNASCAR Esports Series adotterà un formato di gara compatto e avvincente, strutturato in batterie. Dopo una sessione di qualifica composta da due giri, due batterie da 10 minuti ciascuna selezioneranno i primi 15 piloti per l’evento principale. Gli esclusi avranno un’ultima occasione, grazie alla gara di ripescaggio della durata di 10 minuti, che garantirà il posto nella finale ai primi sei piloti. L’evento principale durerà 30 minuti e assegnerà punti per il campionato ENES, seguendo il sistema di punteggio della NWES.

Una griglia di piloti da tutto il mondo

Un vasto schieramento di piloti della EuroNASCAR PRO, della EuroNASCAR 2 e del Club Challenge, così come i membri dei team della NWES parteciperanno alla EuroNASCAR Esports Series. Tre campioni della NWES – Loris Hezemans, Alon Day e Ander Vilarino – sono già confermati insieme a star del calibro di Jacques Villeneuve, campione del mondo di Formula 1, e di Ruben Garcia Jr, campione della NASCAR Mexico Series.

Sulla griglia ci saranno anche i futuri contendenti del titolo NWES 2020 – Stienes Longin, Gianmarco Ercoli, Thomas Ferrando, Giorgio Maggi, Lasse Soerensen e molti altri.

I motori virtuali della EuroNASCAR Esports Series ruggiranno martedì 21 aprile al Daytona International Speedway virtuale. Tutte le gare della ENES saranno trasmesse in diretta sul canale Youtube, sulla pagina Facebook e sul profilo Twitch della EuroNASCAR e su Motorsport.tv.

Click to download the Season Entry List PDF