Nwes Horizontal 01Nwes Horizontal 01

Translations

745b0125 Copia 3000

Prima vittoria in NASCAR da dominatore per Martin Doubek


Il sogno di Martin Doubek è finalmente realtà! Il ceco è partito dalla pole position e ha condotto in testa tutti i 15 giri del Round 3 della EuroNASCAR 2, agguantando la sua prima vittoria nella NASCAR Whelen Euro Series al Circuit Zolder. Il pilota dell’Hendriks Motorsport ha padroneggiato la pista umida e ha tagliato il traguardo 10 secondi davanti ad Alessandro Brigatti.

La gara è cominciata dietro la safety car sul famoso tracciato belga da 4 km. Doubek si è immediatamente avvantaggiato sugli avversari, creando un consistente divario. In seguito ha amministrato in maniera perfetta le gomme e ha adattato la guida alla pista che si stava asciugando, portando a casa la prima vittoria in EuroNASCAR 2 da quando si è unito alla serie nel 2015.

"Finalmente! Sono così contento di essere in Victory Lane qui, al Circuit Zolder," ha detto il 25enne Doubek. "È stata anche la mia prima pole ed è ancora più straordinario perché ho vinto in condizioni di bagnato. Sono felice di avere conquistato il mio primo successo qui. Dobbiamo vedere che condizioni meteo ci saranno domani. Partirò ancora dalla pole, quindi spero di vincere due volte di fila."

La battaglia per il secondo posto è stata entusiasmante: Alessandro Brigatti ha avuto un intenso duello con Nicholas Risitano e ha sorpassato il connazionale al giro 10. Risalito dalla sesta posizione, il pilota del Feed Vict Racing è passato secondo sotto la bandiera a scacchi, conquistando il suo terzo podio consecutivo. Risitano ha lottato con le gomme da pioggia che si stavano surriscaldando man mano che la pista si asciugava, ma ha finito al terzo posto al volante della Chevrolet Camaro #12 Solaris Motorsport.

Sulla pista di casa, su cui ha vinto nel 2018, Guillaume Dumarey ha ottenuto un buon quarto posto. Il pilota della Chevrolet Camaro #24 PK Carsport è andato forte nella prima parte della gara e ha adattato il suo stile di guida alle condizioni mutevoli della pista, dal momento che un caldo sole si è fatto strada tra le nuvole dopo una intera giornata di pioggia.

Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

La rookie della NWES Julia Landauer ha mostrato un grande potenziale al Circuit Zolder dopo l’inizio di stagione non facile a Vallelunga. La statunitense The American si è aperta la strada lungo lo schieramento dopo essere partita nona in griglia, a causa di una penalità che le stata comminata venerdì. Alla fine, Landauer si è piazzata quinta, mettendo a segno la sua prima top-5 nella serie ufficiale europea della NASCAR. Ha inoltre conquistato il primo posto sia nel Rookie Trophy sia nel Lady Trophy.

Francesco Garisto è stato inarrestabile nella sua corsa alla top-10: il pilota italiano del team Shadow Racing Car 42 Racing è partito quattordicesimo e ha tagliato il traguardo sesto, secondo invece nel Rookie Trophy davanti a Vittorio Ghirelli dell’Hendriks Motorsport e a Pol Van Pollaert di PK Carsport, che completano il podio dei rookies della NASCAR Whelen Euro Series.

Mentre Vladimiros Tziortzis ha chiuso al nono posto, il dominatore di Vallelunga Tobias Dauenhauer ha subito una battuta d’arresto e ha finito al decimo posto. Il tedesco ha dovuto fare i conti con problemi di bilanciamento della Ford Mustang #50 Hendriks Motorsport e è scivolato dalla seconda posizione all’ultima della top-10.

Evgeny Sokolovsky ha vinto il Legend Trophy per il Marko Stipp Motorsport, tagliando il traguardo 13esimo dietro a Andreas Jochimsen, che ha scontato una penalità per un contatto con Simon Pilate, e Massimiliano Lanza. È stato raggiunto sul podio della categoria riservata i piloti over-40 da Eric Quintal e Arianna Casoli, seconda nel Lady Trophy. Per Pilate è stata un’altra sfortunata gara, dal momento che è stato costretto a ritirarsi per la terza volta consecutiva, nonostante un ritmo molto promettente.

La divisione EuroNASCAR 2 tornerà in azione domenica con il Round 4 della stagione 2020 della NASCAR Whelen Euro Series. La gara partirà alle 11:20 CEST e sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube, la pagina Facebook e il profilo Twitch della NASCAR Whelen Euro Series e su Motorsport.tv.

745b0043 Copia 3000
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard