Nwes Horizontal 01Nwes Horizontal 01

Translations

24 per #24: Alon Day si spiana la strada per il titolo EuroNASCAR

La Finale 1 della EuroNASCAR PRO ha visto un’altra prestazione dominante di Alon Day, che potrebbe spianare la strada all’israeliano verso il suo terzo titolo NASCAR Whelen Euro Series. Il pilota della Chevrolet Camaro #24 PK Carsport ha condotto tutti i 18 giri al Circuito Ricardo Tormo, ottenendo la sua quarta vittoria stagionale e la 24esima della sua carriera. Per mettere le mani sulla coppa, Day deve difendere un vantaggio di 24 punti su Lasse Soerensen.

Allo scattare della bandiera verde, Day ha subito preso il comando. Il suo compagno di squadra Stienes Longin è partito accanto a lui in prima fila, ma il belga è stato coinvolto in un incidente alla curva 3 del primo giro che ha innescato il regime di bandiera gialla. Day è nuovamente scattato in avanti alla ripartenza al giro 6. Non appena è riuscito a creare un rassicurante divario sui suoi inseguitori, il 29enne di Ashdod ha iniziato a preservare la vettura, andando a prendere la seconda bandiera a scacchi consecutiva del weekend valenciano.

“All’inizio è stata dura ed è un peccato perdere il proprio compagno di squadra al primo giro”, ha detto il leader del campionato EuroNASCAR PRO. “Avrebbe potuto essere un risultato straordinario per il mio team PK Carsport, come quello di ieri. È andato tutto bene. Sono stato messo sotto pressione da Loris Hezemans, ma all’improvviso ha perso posizioni, non so cosa gli sia successo. Nel momento in cui è scomparso, ho deciso di salvare le gomme e i freni. Il 50% del lavoro è stato fatto, ma c’è ancora una gara!”

745b3140 Copia 3000
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

Soerensen è partito dall’undicesimo posto in griglia e ha avuto molto lavoro da fare per mantenere vive le sue speranze di vincere il campionato. Il gigante danese, al volante della Chevrolet Camaro #66 DF1 Racing, è risalito al secondo posto, vincendo il Junior Trophy. Ha combattuto un’intensa battaglia con il debuttante in NWES Olivier Hart, che si è classificato ottavo dopo aver ricevuto una penalità di 10 secondi per aver violato i limiti della pista.

Il veterano della NWES Lucas Lasserre ha completato il podio della EuroNASCAR PRO con un’enorme rimonta dal 15esimo fino al terzo posto e ha ottenuto anche gli 8 punti bonus per il maggior numero di posizioni guadagnate durante la gara. Il francese è stato particolarmente felice di festeggiare: il suo team ha ricostruito la #33 Mishumotors durante la notte, in seguito a un incidente nella EuroNASCAR 2.

745b3116 Copia 3000
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

Gianmarco Ercoli è arrivato quarto nella classifica generale, secondo nel Junior Trophy. Giorgio Maggi segue in quinta posizione, completando il podio per piloti under 25, con una solida prestazione. Davide Dallara ha ottenuto un buon nono posto e si è quindi aggiudicato il Challenger Trophy, trofeo riservato ai piloti bronze e silver della EuroNASCAR PRO. Dario Caso è salito sul secondo gradino del podio della classifica speciale, davanti al debuttante in NWES Yevgen Sokolovskiy.

Il campionato 2020 della EuroNASCAR PRO culminerà nell’ultima gara della stagione con la battaglia per il titolo ancora aperta. L’attenzione di Alon Day e Lasse Soerensen è concentrata sui 18 dell’ultimo che avrà inizio alle 3:55 pm CET e sarà trasmesso in diretta sui profili social della EuroNASCAR(YouTube, Facebook, Twitch), su Motorsport.tv e Kreator TV.

EURONASCAR PRO FINAL 1 RESULTS

Ak0i9815 Copia 3000
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard