Nwes Horizontal 01Nwes Horizontal 01

Translations

Guillaume Deflandre domina la prima gara della stagione ENES sul Daytona Road Course


Guillaume Deflandre ha dominato la prima gara virtuale della stagione 2021 della EuroNASCAR Esports Series su iRacing, con un notevole giro al volante della sua Chevrolet Camaro #64 SpeedHouse. Lungo il percorso verso la sua seconda vittoria in carriera nell’EuroNASCAR Esports Series, il belga ha conquistato la bandiera a scacchi nella sua batteria e nel Main Event, guadagnando 40 punti per il campionato virtuale e portando il team Speedhouse in testa alla Team Championship nella vita reale.

La gestione degli pneumatici e il controllo della vettura sulla scivolosa pista del Daytona Road Course sono stati i fattori chiave per ottenere il successo nella gara di apertura della stagione ENES. Nella prima manche della serata – che ha determinato le posizioni dispari sulla griglia del Main Event – Deflandre ha chiuso davanti a Tobias Dauenhauer di Hendriks Motorsport con un vantaggio di 8,115 secondi. Ulysse Delsaux di RDV Competition ha completato il podio. Con la vittoria, Deflandre si è assicurata la pole position per la gara principale, mentre le posizioni pari sono state decise nella seconda manche.

Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Guillaume Hesnault

A vincere la seconda gara è stato il tre volte campione della NASCAR Whelen Euro Series Alon Day, che si è assicurato il secondo posto in griglia per l’ultima gara della serata con 36 vetture. Simon Pilate, fresco del nuovo contratto con DF1 Racing, è arrivato al secondo posto davanti all’italiano Alessandro Brigatti. Il campione in carica del Club Challenge Alain Mosqueron e il suo compagno nel team DF1 Racing, Henri Tuomaala hanno completato la top-5.

Enes 21x01 Daytona 00002
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Guillaume Hesnault

Nel Main Event sul percorso stradale NASCAR del "World Center of Racing", Deflandre ha messo a segno una partenza perfetta e ha subito iniziato a creare un gap tra sé e Day. Il belga si è staccato e ha afferrato la bandiera a scacchi dopo aver condotto tutti i 16 giri. Day è arrivato secondo, a 11 secondi dal vincitore, conquistando il suo quarto podio ENES in carriera. Delsaux è salito sul podio per la prima volta nella serie basata su iRacing, mentre Dauenhauer e Brigatti hanno completato la top-5.

Enes 21x01 Daytona 00043
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Guillaume Hesnault

Pilate si è piazzato sesto davanti a Davide Dallara di Not Only Motorsport e a Patrick Hendriks di Hendriks Motorsport, che è stato il miglior team member nella prima gara della stagione della ENES. Vladimiros Tziortzis di Academy Motorsport ha chiuso al nono posto davanti al finlandese Tuomaala.

Stefan Kresin, rappresentante dell’Hockenheimring e del NASCAR GP Germany al volante della Camaro #479 American Fan Fest, è stato il migliore tra i track partners, davanti a JK dell’Autodrom Most. Max Lanza di CAAL Racing ha collezionato i 4 punti bonus, assegnati al pilota che compie il maggior numero di sorpassi nel Main Event, risalendo il gruppo dal 33esimo al 21esimo posto.

Enes 21x01 Daytona 00067
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Guillaume Hesnault

Il prossimo evento della EuroNASCAR Esports Series si terrà il 23 febbraio sul layout Indy del Brands Hatch Circuit. Tutte le manche e la gara principale saranno trasmesse in diretta a partire dalle 8:30 CET sul canale YouTube, sulla pagina Facebook e sul profilo Twitch della EuroNASCAR. La famosa location inglese accoglierà la NASCAR Whelen Euro Series nel mondo reale il 3-4 luglio 2021 con il celebre American SpeedFest.

ENES ROUND 1 RESULTS | POINTS STANDINGS

Pos Start Car # Driver Laps Interval
1 1 64 Guillaume Deflandre 16 0
2 2 24 Alon Day 16 -11.953
3 5 10 Ulysse Delsaux 16 -16.847
4 3 150 Tobias Dauenhauer 16 -24.745
5 6 108 Alessandro Brigatti 16 -26.769
6 4 166 Simon Pilate 16 -29.794
7 7 89 Davide Dallara 16 -39.912
8 12 307 Patrick Hendriks 16 -44.344
9 11 101 Vladimiros Tziortzis 16 -45.459
10 10 23 Henri Tuomaala 16 -46.220
11 16 3 Frederic Gabillon 16 -50.868
12 20 348 Chris Liemann 16 -54.794
13 9 264 Paul Jouffreau 16 -1:00.069
14 8 199 Alain Mosqueron 16 -1:00.513
15 19 479 Stefan Kresin 16 -1:02.931
16 26 246 Gordon Barnes 16 -1:14.040
17 28 191 Naveh Talor 16 -1:18.057
18 22 388 Luca Canneori 16 -1:20.115
19 17 354 Stefano Guastaveglie 16 -1:28.734
20 18 483 Jakub Krafek 16 -1:31.046
21 33 88 Massimiliano Lanza 16 -1:39.848
22 13 91 Leevi Lintukanto 16 -1:40.362
23 15 318 Roy Hendriks 16 -1:52.825
24 25 369 Michel Stoelman 16 -1:55.564
25 23 346 Rien Janssen 16 -1:59.304
26 34 48 Yevgen Sokolovskiy 15 -1 L
27 30 322 Maximilian Heilek 15 -1 L
28 32 458 André Wiegold 15 -1 L
29 29 69 Sebastiaan Bleekemolen 15 -1 L
30 27 46 Santtu Vuoksenturja 15 -1 L
31 24 148 Francesco Garisto 15 -1 L
32 14 99 Justin Kunz 4 -12 L
33 21 18 Giorgio Maggi 2 -14 L
34 31 190 Igor Romanov 1 -15 L