Nwes Horizontal 01Nwes Horizontal 01

Translations

Guillaume Deflandre vince in volata il terzo round della ENES a Watkins Glen

Al volante della sua Chevrolet #64 SpeedHouse, Guillaume Deflandre ha ottenuto la sua seconda vittoria nella stagione 2021 della EuroNASCAR Esports Series a Watkins Glen. In una spettacolare volata verso la bandiera a scacchi, il belga ha preceduto Philipp Bereswill sul rettilineo principale per guadagnare altri 40 punti per la classifica generale. Deflandre ora conduce la classifica con 8 punti di vantaggio su Tobias Dauenhauer, che ha chiuso al terzo posto nella battaglia per la vittoria.

Watkins Glen, luogo storico delle corse americane, ha ospitato il terzo round del campionato EuroNASCAR virtuale su iRacing. Con il suo “Inner Loop” lungo 3,949 chilometri, il tracciato NASCAR offre gare emozionanti e ravvicinate. La famosa prima curva a 90 gradi, le esse e la chicane bus stop sono i punti salienti della bella pista situata nello stato federale di New York.

Deflandre ha ottenuto la pole position nelle qualifiche e quindi la prima posizione di partenza nella prima delle due manche che determinano la griglia della gara principale. Il belga ha vinto la sua gara di 10 minuti davanti a Simon Pilate del DF1 Racing e un Bereswill in carica al volante della Chevrolet Camaro #479 dell’American Fan Fest. Il rappresentante dell’Hockenheimring ha mostrato un ritmo promettente sul leggendario circuito stradale.

Photo N00976 S1 125 [cuda=medium] 1920x960
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Guillaume Hesnault
Nella seconda manche, il campione della EuroNASCAR Esports Series 2020 Andre Castro è andato a vincere al volante della #122 DF1 Racing Camaro. L’americano, che è coinvolto in un programma part-time nell’ENES a causa dei suoi impegni universitari, ha colto l’occasione per tornare in griglia e si è subito inserito tra i migliori. Il vincitore della gara di Brands Hatch, Tobias Dauenhauer, ha chiuso secondo davanti al compagno di squadra di Deflandre, Paul Jouffreau.

Come nel 2020, la gara dell’evento principale è iniziata con una prima curva decisamente frenetica. Diversi piloti sono stati coinvolti in un incidente a centro gruppo – Chris Liemann, Gordon Barnes e Daniel Adam tra gli altri – ma il big one non si è verificato. In testa al gruppo, i migliori hanno preso rapidamente il ritmo e costruito un solido margine sul resto del gruppo. Castro, che è partito dalla prima fila, è stato coinvolto in un incidente ed è precipitato, ma alla fine è risalito in dodicesima posizione nonostante una macchina malconcia.

Photo N00989 S1 71 [cuda=medium] 1920x960 2
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Guillaume Hesnault
Questo ha lasciato Deflandre, Bereswill e Dauenhauer davanti a tutti e il trio ha fornito uno spettacolo fantastico. Per tutti i 24 giri, i tre piloti sono stati in lotta per la leadership, ma Deflandre è stato in grado di difendere la sua posizione. Nell’ultimo giro, Deflandre ha trovato auto doppiate in lotta per la posizione sulla strada verso il traguardo e il primo posto è stato di nuovo in discussione. Il belga ha stretto Bereswill sul rettilineo finale per vincere la seconda Main Event race nel 2021 dopo Daytona. Dauenhauer di Hendriks Motorsport è finito terzo.

Photo N00978 S1 71 [cuda=medium] 1920x960
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Guillaume Hesnault
Frederic Gabillon di RDV Competition ha chiuso quarto. Il francese non solo ha migliorato il suo equipaggiamento a casa, ma anche le sue abilità nelle gare virtuali che lo rendono ora uno dei piloti più veloci sulla griglia ENES. Henri Tuomaala è giunto quinto davanti a Davide Dallara, Jouffreau, Giorgio Maggi, Pilate e il team principal Roy Hendriks, che ha chiuso la top-10 e guidato i team member a Watkins Glen. Dallara ha raccolto i quattro punti bonus per il maggior numero di sorpassi con una rimonta selvaggia dal 27esimo al sesto posto. Jakub Krafek, che rappresenta l’Autodrom Most nella stagione ENES, è finito 20esimo.

Il quarto round del campionato ENES 2021 si svolgerà il 23 marzo 2021 al leggendario Hockenheimring. Il tracciato è stato rilasciato pochi giorni fa su iRacing. La gara nella sede del popolare Fan Fest americano inizierà alle 20:30 CET e sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube di EuroNASCAR, sulla pagina Facebook e sul profilo Twitch, oltre che su Motorsport.tv.

ENES ROUND 3 RESULTS | POINTS STANDINGS

ENES ROUND 3 @ VIRTUAL WATKINS GLEN RESULTS

Pos Start Car # Driver Laps Interval Led
1 1 64 Guillaume Deflandre 24 0 24
2 5 479 Philipp Bereswill 24 -217 0
3 4 150 Tobias Dauenhauer 24 -408 0
4 8 3 Frederic Gabillon 24 -18.092 0
5 7 23 Henri Tuomaala 24 -28.215 0
6 27 89 Davide Dallara 24 -31.072 0
7 6 264 Paul Jouffreau 24 -36.419 0
8 12 18 Giorgio Maggi 24 -38.546 0
9 3 166 Simon Pilate 24 -39.331 0
10 14 318 Roy Hendriks 24 -40.902 0
11 9 46 Santtu Vuoksenturja 24 -45.546 0
12 2 122 Andre Castro 24 -48.037 0
13 26 108 Alessandro Brigatti 24 -51.398 0
14 19 101 Vladimiros Tziortzis 24 -54.066 0
15 16 388 Luca Canneori 24 -58.723 0
16 34 88 Massimiliano Lanza 24 -1:11.586 0
17 30 189 Alberto Panebianco 24 -1:16.376 0
18 23 48 Yevgen Sokolovskiy 24 -1:17.724 0
19 10 354 Stefano Guastaveglie 24 -1:18.007 0
20 31 483 Jakub Krafek 23 -1 L 0
21 32 99 Justin Kunz 23 -1 L 0
22 18 346 Rien Janssen 23 -1 L 0
23 15 91 Leevi Lintukanto 23 -1 L 0
24 20 148 Francesco Garisto 23 -1 L 0
25 11 199 Alain Mosqueron 23 -1 L 0
26 28 190 Igor Romanov 23 -1 L 0
27 17 307 Patrick Hendriks 22 -2 L 0
28 22 458 André Wiegold 22 -2 L 0
29 29 322 Maximilian Heilek 22 -2 L 0
30 21 480 Daniel Adam 16 -8 L 0
31 24 191 Naveh Talor 5 -19 L 0
32 25 348 Chris Liemann 4 -20 L 0
33 13 246 Gordon Barnes 2 -22 L 0