Skip to content
Nwes Horizontal 01Nwes Horizontal 01

Translations

Translations

Terza vittoria in carriera per Martin Doubek a Valencia

Importante successo per Martin Doubek nel Round 1 della EuroNASCAR 2 al Circuit Ricardo Tormo di Valencia. Il ceco ha condotto tutti i 15 giri della gara, conquistando la terza vittoria in carriera al volante della Ford Mustang #7 Hendriks Motorsport. Il 26enne, partito dalla pole, ha tagliato il traguardo davanti al cipriota Vladimiros Tziortzis di Academy Motorsport / Alex Caffi Motorsport.

Nonostante sia riuscito ad avvantaggiarsi sul gruppo nella seconda metà della gara, per Doubek non è stato facile, dato che all’inizio ha dovuto sostenere un’intensa pressione da parte di Tziortzis e Tobias Dauenhauer. Il pilota dell’Hendriks Motorsport, però, ha messo insieme una gara perfetta e ha veleggiato verso la sua prima vittoria in assoluto al Circuit Ricardo Tormo.

“Non è stato così facile come sembrava, ma nemmeno così difficile”, ha detto il vincitore della gara, che era chiaramente sfinito dopo l’impegnativa gara di Valencia. “Partire dalla pole position è stata la chiave del successo e sono molto felice di essere tornato in Victory Lane. Domani spero di confermare lo slancio. Era solo la prima gara della stagione, ma sono fiducioso che potremo lottare per il titolo della EuroNASCAR 2 nella stagione 2021”.

Tziortzis ha dovuto davvero lottare per il suo secondo posto. Il cipriota è stato superato al primo giro da Dauenhauer, secondo classificato della EuroNASCAR 2 nel 2020, ma non si è mai arreso e ha continuato a fare pressione sul tedesco che lo precedeva. Al 12esimo giro, ha finalmente fatto la mossa decisiva per prendere il secondo posto, mentre Dauenhauer è arrivato terzo con un distacco di 2,350 secondi da Tziortzis.

Con il suo nuovo team Double V Racing, Pierluigi Veronesi ha ottenuto un ottimo quarto posto alla guida della #27 EuroNASCAR FJ. Max Lanza di CAAL Racing non solo ha chiuso la top-5, ma ha anche vinto la classifica del Legend Trophy, la classifica per i piloti dai 40 anni in su.

Naveh Talor ha guidato le ruote dalla Camaro #90. L’israeliano ha saltato le qualifiche a causa di un problema tecnico alla vettura di Not Only Motorsport ed è partito 23esimo, ma poi ha recuperato 17 posizioni per passare sesto sotto la bandiera a scacchi. Il diciannovenne ha anche ottenuto i 4 punti bonus per il maggior numero di posizioni guadagnate. Dietro di lui sono arrivati il greco Thomas Krasonis e l’italiano Francesco Garisto.

Ak0i6710 Copia 3000
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

Tziortzis really had to fight for his second place. The Cypriot was passed by 2020 EuroNASCAR 2 runner-up Dauenhauer on the first lap but never gave up and kept pressuring the German ahead of him. On lap 12, he finally made the decisive move to take over second while Dauenhauer ended up third with a gap of 2.350 seconds from Tziortzis.

With his new team Double V Racing, Pierluigi Veronesi scored a strong fourth place driving the #27 EuroNASCAR FJ. CAAL Racing’s Max Lanza not only closed the top-5 but also won the race in the Legend Trophy standings – the classification for drivers aged 40 and more.

Naveh Talor drove the wheels off the #90 Camaro. The Israeli missed Qualifying due to a technical issue on his Not Only Motorsport car and started from 23rd, but then made up 17 positions to be sixth under the checkered flag. The 19-year-old also grabbed the 4 bonus points for the most positions gained. He was followed by Thomas Krasonis from Greece and Francesco Garisto from Italy.

Ak0i7090 Copia 3000
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

Alberto Panebianco di Not Only Motorsport ha vinto il Rookie Trophy, finendo nono al termine di una gara intensa. “Sono totalmente senza fiato, perché faceva molto caldo nell’abitacolo”, ha detto l’italiano al termine della gara. “Ma è così divertente guidare le vetture EuroNASCAR, senza alcun ausilio elettronico. È solo pure racing!”

Yevgen Sokolovskiy ha completato la top-10 ed è finito secondo nel Legend Trophy. È stato raggiunto sul podio da Ian Eric Waden, che è arrivato terzo nella classifica speciale conquistando l’undicesimo posto nella classifica generale. Arianna Casoli si è classificata 13esima e ha battuto Alina Loibnegger, alla sua prima gara nella EuroNASCAR 2 – è arrivata 16esima – nella corsa per il Lady Trophy.

Un problema ha colpito Justin Kunz, che si trovava nella top-10, quando un pneumatico si è sgonfiato ed è esploso, danneggiando la carrozzeria della sua Chevrolet Camaro. Anche Advait Deodhar era in una buona posizione, ma un errore in scalata lo ha messo fuori gara. Anche Simon Pilate ha dovuto ritirarsi dopo essere rimasto bloccato nella ghiaia.

Il Round 2 della EuroNASCAR 2 si svolgerà domenica alle 10:45 CEST, mentre la seconda gara della EuroNASCAR PRO avrà luogo alle 14:45 CEST. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta sui canali dei social media della EuroNASCAR – YouTube, Facebook, Twitch – e su Motorsport.tv.

EURONASCAR 2 ROUND 01 RESULTS 

Credits Featured Image: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

745b4389 Copia 3000
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard