Skip to content
Nwes Horizontal 01Nwes Horizontal 01

Translations

Translations

Naveh Talor raccoglie la sua prima vittoria in EuroNASCAR al Circuit Zolder

Naveh Talor ha inserito il suo nome nella lista dei vincitori della NASCAR Whelen Euro Series dopo Round 9 della EuroNASCAR 2 al Circuit Zolder e ha regalato al suo team Not Only Motorsport la sua prima vittoria nella serie europea ufficiale della NASCAR. Dopo il tre volte campione NWES Alon Day, il ventenne è il secondo israeliano a celebrare una vittoria nella EuroNASCAR. Talor ha fatto la mossa decisiva sul poleman Vladimiros Tziortzis proprio all’inizio e ha poi condotto tutti i 15 giri. Il leader del campionato Tobias Dauenhauer è arrivato terzo dietro il contendente al titolo Martin Doubek.

“Sono così felice, è passato molto tempo. Da quando mi sono unito alla serie nel 2019, ho provato e riprovato. Quest’anno sono molto più sicuro della macchina e il team mi ha dato un’ottima vettura. Sono così felice e voglio ringraziare il mio team Not Only Motorsport, la mia famiglia e la mia ragazza. Sono senza parole e davvero, davvero felice”, ha detto Talor. “Mi sono concentrato su una buona partenza e non essendo mai partito dalla prima fila, ho studiato molto attentamente le regole per evitare qualsiasi tipo di penalità. Ho fatto la mia mossa e ho preso il comando. Da quel momento in poi è stata la gara più lunga della mia vita. Stavo guardando il contagiri, ma sembrava che i giri non finissero mai. Quando ho visto la bandiera a scacchi, è stato solo un sollievo”.

Quando la bandiera verde ha sventolato, Talor ha superato Tziortzis al volante della Ford Mustang #1 Academy Motorsport / Alex Caffi Motorsport. L’israeliano è riuscito ad aprire un bel gap sui suoi inseguitori e a passare per primo sotto la bandiera a scacchi, dopo 15 giri movimentati. Il pilota della Chevrolet Camaro #90 Not Only Motorsport ha dato sfogo a tutta la sua emozione, quando ha parcheggiato la vettura in Victory Lane per salire sul gradino più alto del podio della EuroNASCAR 2. Dietro Talor, la sfortuna ha colpitoTziortzis.

Ak0i8046 Copia 1920
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

Dopo aver perso il comando, Tziortzis è stato messo sotto pressione da Doubek, pilota dell’Hendriks Motorsport. Il cipriota ha dovuto lasciare andare il ceco al quarto giro alla curva 4. Sul rettilineo, anche il compagno di squadra di Doubek, Tobias Dauenhauer, ha fatto una mossa su Tziortzis per conquistare il terzo posto e la Mustang #1 è finita contro una barriera di pneumatici alla Villeneuve Chicane. I compagni di squadra dell’Hendriks Motorsport e contendenti al titolo non sono stati in grado di raggiungere Talor, ma hanno ottenuto punti importanti, finendo secondo e terzo.

Anche il vincitore di Brands Hatch Advait Deodhar ha superato Tziortzis durante la gara, conquistando il quarto posto al volante della sua Ford Mustang #56 CAAL Racing. Alla fine, il pilota dell’Academy Motorsport / Alex Caffi Motorsport si è dovuto accontentare del quinto posto, nonostante avesse ottenuto la sua prima pole nella EuroNASCAR in mattinata. Pierluigi Veronesi di Double V Racing segue al sesto posto, davanti a Pol van Pollaert di PK Carsport.

Ak0i8084 Copia 1920
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

Leonardo Colavita di Vict Motorsport ha concluso al nono posto, portando a casa la sua prima vittoria nel Rookie Trophy alla sua terza partenza nella EuroNASCAR 2. Massimiliano Lanza non solo ha chiuso la top-10, ma ha anche vinto la gara nei ranghi del Legend Trophy al volante della Chevrolet Camaro #88 CAAL Racing. Ha battuto Yevgen Sokolovskiy, secondo nella classifica speciale per piloti dai 40 anni in su, di 1.587 secondi. Paolo Valeri di Vict Racing ha completato il podio del Legend Trophy e anche il Rookie Trophy alle spalle di Alberto Panebianco.

Diversi piloti hanno avuto problemi durante la gara: prima Melvin de Groot ha perso il suo vantaggio nel Rookie e nel Legend Trophy al giro 7 a causa di un problema tecnico. Il nuovo leader del Rookie Trophy Leevi Lintukanto ha dovuto parcheggiare la sua auto fuori pista, mentre Justin Kunz, Gil Linster e Arianna Casoli si sono dovuti ritirare anticipatamente. Alla fine, Alina Loibnegger di Solaris Motorsport ha vinto la gara del Lady Trophy dopo una battaglia animata con Casoli.

Ak0i6825 Copia 1920
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

La NASCAR Whelen Euro Series tornerà in azione domenica con altre due gare entusiasmanti. Il Round 10 della EuroNASCAR 2 inizierà alle 11:00 CET, mentre la EuroNASCAR PRO alle 15:55 CET. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta sulle piattaforme EuroNASCAR – YouTube, Facebook, Twitch, NWES App – e Motorsport.tv.

EURONASCAR 2 ROUND 10 RESULTS