Skip to content
 Promo Image

Translations

Translations

Doppia vittoria di Giorgio Maggi nel Junior Trophy a Brands Hatch

Giorgio Maggi ha vissuto un weekend fantastico quando la NASCAR Whelen Euro Series ha visitato il circuito di Brands Hatch per la nona edizione del popolarissimo American SpeedFest. Il pilota svizzero ha svettato nella classifica del Junior Trophy in entrambe le gare e ha preso il comando della speciale classifica EuroNASCAR PRO per piloti di età pari o inferiore a 25 anni.

Il 24enne ha iniziato il weekend con il piede giusto quando si è qualificato per la Superpole con il quinto tempo assoluto. Maggi era pronto a lottare per la vittoria del Junior Trophy e lasciare un segno nella classifica generale della EuroNASCAR PRO davanti a oltre 46.000 fan e ha confermato il quinto posto in griglia nella Superpole.

Maggi Sofric 1 (1)
credits#

Per concentrarsi in vista del Round 3 della EuroNASCAR PRO Round 3 di sabato, lo svizzero ha ascoltato hip-hop tedesco prima di salire sulla Toyota Camry #18 Race Art Technology. Nel corso di 38 giri dell’Indy Circuit, Maggi ha perso il quinto posto solo una volta a favore di Martin Doubek, ma sia lui che il pilota ceco sono riusciti a superare Frederic Gabillon in una battaglia serrata. Finendo quinto, Maggi ha ottenuto la sua prima top-5 della stagione dopo una buona apertura di stagione a Valencia. Maggi ha avuto il ritmo per tenere il passo con i primi e quindi è partito nella gara di domenica molto motivato dalla settima posizione in griglia.

Nel Round 4, Maggi è entrato nella battaglia per la vittoria della gara. Dopo un contatto tra Alon Day e Gianmarco Ercoli – l’israeliano ha subito un drive through – il 24enne era a pochi centimetri dalla sua prima vittoria in EuroNASCAR PRO. Maggi è stato alle calcagna dell’eventuale vincitore della gara Alexander Graff per l’ultima parte della gara, ma non ha mai trovato un modo per superare lo svedese, che ha così ottenuto la sua prima vittoria nella NASCAR Whelen Euro Series. Maggi si è dovuto accontentare del secondo posto e ha conquistato la sua seconda vittoria consecutiva nel Junior Trophy.

Rautjarvi Sofric 1
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Klemen Sofric

Il nativo di Hergiswil è ora al comando della classifica speciale al sesto posto assoluto. Anche Jonne Rautjarvi ha segnato punti importanti per il Junior Trophy a Brands Hatch. Il pilota finlandese del Team Bleekemolen ha avuto un ottimo weekend di gara che lo ha portato sul podio una volta. Sabato, Round 3, il nuovo arrivato della NWES ha chiuso 17esimo e quindi secondo nella classifica del Junior Trophy. È stata la prima volta che il finlandese ha alzato in aria un Trofeo EuroNASCAR.

Koloc Sofric 1
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Klemen Sofric

Un’altra nuova arrivata sul podio del Junior Trophy è stata Aliyyah Koloc. La 17enne ha conquistato il terzo posto sabato finendo 24esima assoluta. La pilota del team Buggyra ZM-MFT Racing ha vissuto un weekend ricco di alti e bassi a Brands Hatch, correndo in entrambi i campionati EuroNASCAR. Mentre ha ottenuto il suo primo trofeo EuroNASCAR PRO nella prima gara, Koloc è stata coinvolta in un incidente nel round di domenica che ha posto fine alla sua buona prova.

Hezemans Sofric 1
credits#

Anche Liam Hezemans ha corso in entrambi i campionati perché Tobias Dauenhauer è stato messo da parte a causa di un’infezione da Covid-19. Al suo debutto alla EuroNASCAR PRO, Hezemans è arrivato secondo nel Junior Trophy nella gara di domenica. Ha anche ottenuto la sua prima vittoria nella EuroNASCAR 2 nel round conclusivo dell’American SpeedFest. Leonardo Colavita, che ha già vinto la sua prima Coppa del Trofeo Junior a Valencia, è arrivato nuovamente terzo nella gara di domenica finendo 23esimo assoluto.

Un totale di sette diversi piloti sono saliti sul podio del Junior Trophy nelle prime quattro gare della stagione.

Colavita Sofric 1
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Klemen Sofric

Il nuovo arrivato della NWES Eivind Brynildsen è stato il primo norvegese in assoluto a correre nella NASCAR Whelen Euro Series, ma la dea bendata non era dalla sua parte. Il pilota Speedhouse ha chiuso al 29esimo posto nella sua prima gara di domenica, finendo quinto nella classifica Junior Trophy alle spalle di Hezemans. Entrambi i piloti hanno subito delle battute di arresto nel round 3 della EuroNASCAR PRO. Thomas Krasonis non è stato classificato nella prima gara ed è rimasto coinvolto in uno scontro con Gianmarco Ercoli nel round di domenica. Il greco è pronto a cambiare le cose e attaccare di nuovo nel prossimo weekend di gara della EuroNASCAR.

Maggi guida la classifica del Junior Trophy al sesto posto assoluto con 117 punti sul suo bottino. Rautjarvi è ora secondo a 50 punti dallo svizzero, mentre Dauenhauer, che ha saltato il NASCAR GP UK, detiene ancora il terzo posto a 53 punti dal pilota Race Art Technology.

Krasonis Sofric 1La NASCAR Whelen Euro Series tornerà in azione dal 9 al 10 luglio all’Autodromo di Vallelunga in Italia. Con Dauenhauer atteso di nuovo in griglia, la battaglia per la gloria nello Junior Trophy dovrebbe essere avvincente e serrata. Le qualifiche e tutte le gare saranno trasmesse in diretta su EuroNASCAR.com, il canale YouTube della NWES, Motorsport.tv, MS MotorTV e numerosi servizi TV da tutto il mondo.